L' America e i suoi Vampiri

America Settentrionale

Azeto

 

L'azeto è un vampiro appartenente agli spiriti del Vodum, religione praticata ad Haiti. E' un loa, uno spirito dei morti, e ha sembianze sia maschili che femminili 

 

Chupacabra

 

Questa famosa creatura vampiresca è diffusa in Messico e a Puerto Rico come in Argentina e Perù, perciò la ritroveremo anche in Sud America. E' simile a un canide, con due grandi occhi color rosso fuoco, braccia esili e mani dotate di artigli. Il corpo è ricoperto da una peluria grigiastra e ha una sfilza di  aculei sul dorso. Pare sia un mutaforma. ILnome deriva dalla sua abitudine di succhiare il sangue di capre e altri animali domestici, per questo è piuttosto temuto da chi possiede una fattoria, anche se raramente attacca gli esseri umani. A questo vampiro si attribuiscono, sebbene non comprovati, anche poteri extrasensoriali come la telecinesi e la telepatia. Per diversi particolari, il chupacabra sembra simile alla terribile bestia di Gévaudan che incontreremo in Francia.

 

 

Cianteteo

 

Ache questo è un vampiro messicano. La sua origine è oscura, ma si pensa sia lgata a riti malefici praticati da stregoni deviati. Quasi sempre la figura del cianteteo è legata a quella del lob-hombre, il licantropo.

 

 

Ciuapipiltin

 

Questi vampiri - il cui nome significa "principessa", delicato appellatico usato nel pio tentativo di sminuirne la furia - secondo il folklore messicano reincarnano lo spirito di una donna morta di parto. IL loro aspetto è pallidissimo, hanno le braccia tinte di bianco e praticano il vampirismo indistintamente su uomini,donne, anziani, bambini. Con la speranza di tenerli buoni, la gente gli lascia in dono pezzi di pane agli incroci dell strade.

 

Civitateo

 

Le civitateo sono streghe-vampiro di origine azteca, hanno l'aspetto di vecchie scheletriche e sono vestite di stracci. Anche loro hanno il palato fine e prediligono il sangue dei bambini.

 

Tlaciques

 

I tlaciques sono vampiri messicani trovati presso le tribù Nahuatl.

Possono tramutarsi in sfere di fuoco o in tacchini selvatici, forma piuttosto buffa se associata a un vampiro, ma molto utile per avvicinare le prede passando del tutto inosservati.

 

Tlahuepuchi

 

Questo vampiro è presente perlopiù nello stato messicano di Tlaxzala.

E' in prevalenza di genere femminile e le femmine sono molto più potenti dei rari maschi. Sebbene sia un vampiro già dalla nascita, il tlahuelpuchi prende coscienza della proprio natura durante la pubertà.

E' un mutaforma e, quando modifica il proprio aspetto, il suo corpo viene avvolto da una lieve aura luminosa. Pur potendosi permettere le vittime che vuole grazie ai suoi grandi poteri, in genere preferisce nutrirsi del sangue dei bambini.

America Centrale

 

 

Camazotz

 

Classico vampiro-pipistrello che vive in Guatemala.

Secondo la mitologia maya, la sua sete di sangue fu la causa del declino della loro antica civiltà:

ritenuto una divinità, quanto più il suo cultosi diffondeva, a tanti più vampiri veniva concesso di nutrirsi della popolazione. Solitamente viene raffigurato con un pugnale sacrificale in una mano e la sua vittima nell'altra.

 

America Meridionale

 

Ceiuc

 

IL ceiuci è una strega- vampiro antropofaga di origine brasiliana molto temuta dalla tribù degli indios Tupi.Si dice che si ggiri irrequieta in cerca di vittime, perché perseguitata da una costante e incoercibile fame.

 

 

 

Chupacabra

 

Ritroviamo questa famosa creatura vampiresca condivisa dal Nord e Sud America. Del chupacabra si occupa anche la criptozoologia, branca della zoologia che studia le specie animali di cui si presume l'esistenza, come il bigfoot o Nessie, il famoso mostro di Loch Ness.

 

 

Jaracas

 

Vampiri brasiliani mutaforma che si manifestano come abnormi serpenti e attaccano le donne che stanno allattando al seno  per prendere il posto dei loro figli.

Per impedire che le madri possano urlare, i Jaracas tolgono loro il fiato avvolgendole nelle proprie spire.

 

 

Lobisbomen

 

Ancora un vampiro brasiliano che attacca soprattutto le donne, ma di solito senza ucciderle. Le vittime morse da questa creatura, però, potrebbero incorrere in uno sconveniente effetto collaterale:

iniziano a manifesare tendenze ninfomani.

 

 

Pihuchen

 

Vampiro cileno dai grandi poteri. Ha l'aspetto di un serpente alato e pare sia in grado, un po' come il Khiduwane africano, di succhiare il sangue anche a distanza.

 

 

Windigo

 

il windigo (o meglio wendigo) è una controversa figura appartenente alla mitologia degli Algonchini, una delle tribù indiane più popolose esistenti tuttora. Sinarra che il primo windigo fu un cacciatore esiliato dal suo villaggio durante u rigido inverno, il quale per poter sopravvivere si nutrì di carne umana, che gli diede forza, velocità, e immortalità. Proprio  la caratteristica antropofaga (ed di conseguenza ematofaga) e il suo status di immortale hanno fatto si che alcuni accumunassero il windigo anche la specie vampirica. Ha enormi artigli, bocca senza labbra e con lunghi denti, corpo emaciato e ricoperto di peli. Nonostante le dimensioni superiori a quelle di un essere umano, questa creatura è piùttosto agile e tanto veloce da consumarsi i piedi che, in tal caso, cadono e vengono sostituiti. Il windigo è anche in grado di mitare la voce umana e i versi di molti animali. La leggenda vuole che diventi un Windigochi da lui è stato morso,ma la trasformazione può essere anche causata dai riti magici di uno sciamano. Gli unici modi per uccidere questa creatura sono darle fuoco o sciogliere il suo cuore che si pensa che sia di ghiaccio.

 

Curiosità

 

IL windigo è anche l'entità che dona il sinistro potere di far tornare i morti al cimitero degli animali descritto del romanzo horror di Stephen Kig Pet Sematary.

 

 

FINE AMERICANI

secondo voi che vampiro americano è Edward Cullen???

Commenti: 2
  • #2

    vampforever (domenica, 13 ottobre 2013 16:45)

    e' il vampiro americano più figo del mondoooooo

  • #1

    Juicer Reviews (venerdì, 03 maggio 2013 05:48)

    This informative article was just what I had been searching for!